IMlog
MSN cambia interfaccia per i paid listings
Autore: Giuseppe.Mayer | Categoria: Web Marketing | Data: Lunedý, 22 Marzo 2004 

Dopo le polemiche degli ultimi tempi sulla presenza nei risultati di ricerca di listings a pagamento non chiaramente separati da quelli free, quelli di MSN hanno realizzato una serie di test sulla soddisfazione degli utenti e proprio sulla base dei risultati di questi sondaggi ha annunciato di voler cambiare interfaccia al proprio motore a partire dal 1 luglio 2004.

Obiettivo principale di questo restyling sarÓ proprio la netta separazione dei risultati a pagamento, che saranno anche cromaticamente evidenziati, dai normali risultati del motore di ricerca; le prevedibili reazioni negative degli inserzionisti non spaventano quelli di MSN che si dicono conviniti, nel lungo termine, del successo di questa scelta ... staremo a vedere.

Commenti

Advertising
Commenti Recenti
TAG

Post Recenti
Archivio
Categorie
Link
Autori
Andrea.Boscaro (4)
Andrea.Cappello (3)
Antonella.Cadeddu (28)
Claudia.Lanteri (2)
Claudio.Iacovelli (4)
Elisabetta.Oldrini (35)
Enrico.Bianchessi (21)
Eva.Bassi (2)
Federico.Riva (27)
Francesca.Gugliucci (2)
Gianluca.Arnesano (2)
Gianluca.Demarchi (19)
Gianluca.Diegoli (12)
Giorgio.Baresi (1)
Giuseppe.Mayer (114)
Jacopo.Gonzales (7)
Laura.Cocorempas (9)
Lorenzo.Citro (3)
Lorenzo.LaRegina (1)
Lucia.Vellandi (3)
M. Bancora (120)
Marco.Loguercio (3)
Martina.Zavagno (2)
Matteo.Balzani (490)
Maurizio Goetz (136)
Maurizio.Caimi (2)
Michele.DeCapitani (1)
Redazione (50)
Riccardo.Porta (2)
Roberto Cucco (4)
Sebastiano.Pagani (38)
Simone.Lovati (11)
Thomas.Grones (3)
Thomas.Salerno (1)



Tutti i contenuti sono liberamente riproducibili citando la fonte. I commenti ai post appartengono ai rispettivi autori, i quali si assumono la responsabilitá di quanto scritto. I testi degli interventi appartengono ai rispettivi autori. Tutte le email comunicate sono archiviate esclusivamente per pubblicare il blog. Tutti i contenuti sono pubblicati sotto la licenza Creative Commons. Le opinioni riportate in questo sito non rispecchiano necessariamente nÚ hanno legami con le posizioni degli autori nelle aziende in cui lavorano, collaborano o forniscono consulenze.