IMlog
Letteratura blog
Autore: Maurizio Goetz | Categoria: Avvistamenti | Data: Venerdý, 18 Marzo 2005 

blog.jpgSe nel nostro Paese, si dice che il fenomeno blog sia circoscritto, a Taiwan e in Giappone, non solo rappresenta un grande business all'interno della rete ma anche in libreria. Internet sta infatti contribuendo al successo di libri sui blog, come rileva un articolo di Newsweek del 21 marzo a firma Kai Itoi.

Non si tratta di libri tecnici e manuali per progettazione di un blog, ma della trascrizione di discussioni che hanno luogo in rete. La grande moda sarebbe partita dal Giappone nell'ottobre scorso con il libro "Train Man" che narra le vicende di un uomo timido che chiede on line consigli su come approcciare una ragazza che ha incontrato in un treno a Tokio e a cui non riesce a rivolgere la parola. Il libro basato su questa vicenda ha venduto la bellezza di 550.000 copie. Un altro best seller segnalato da Newsweek Ŕ la trascrizione dal blog "This week my wife is having an affair" la riproduzione di una conversazione on line tra un uomo di affari tradito dalla moglie e il suo pubblico del blog. Il tomo ha venduto 43.000 copie in due mesi. Dietro la moda qualcuno sviluppa business.

Commenti

Advertising
Commenti Recenti
TAG

Post Recenti
Archivio
Categorie
Link
Autori
Andrea.Boscaro (4)
Andrea.Cappello (3)
Antonella.Cadeddu (28)
Claudia.Lanteri (2)
Claudio.Iacovelli (4)
Elisabetta.Oldrini (35)
Enrico.Bianchessi (21)
Eva.Bassi (2)
Federico.Riva (27)
Francesca.Gugliucci (2)
Gianluca.Arnesano (2)
Gianluca.Demarchi (19)
Gianluca.Diegoli (12)
Giorgio.Baresi (1)
Giuseppe.Mayer (114)
Jacopo.Gonzales (7)
Laura.Cocorempas (9)
Lorenzo.Citro (3)
Lorenzo.LaRegina (1)
Lucia.Vellandi (3)
M. Bancora (120)
Marco.Loguercio (3)
Martina.Zavagno (2)
Matteo.Balzani (490)
Maurizio Goetz (136)
Maurizio.Caimi (2)
Michele.DeCapitani (1)
Redazione (50)
Riccardo.Porta (2)
Roberto Cucco (4)
Sebastiano.Pagani (38)
Simone.Lovati (11)
Thomas.Grones (3)
Thomas.Salerno (1)



Tutti i contenuti sono liberamente riproducibili citando la fonte. I commenti ai post appartengono ai rispettivi autori, i quali si assumono la responsabilitá di quanto scritto. I testi degli interventi appartengono ai rispettivi autori. Tutte le email comunicate sono archiviate esclusivamente per pubblicare il blog. Tutti i contenuti sono pubblicati sotto la licenza Creative Commons. Le opinioni riportate in questo sito non rispecchiano necessariamente nÚ hanno legami con le posizioni degli autori nelle aziende in cui lavorano, collaborano o forniscono consulenze.