IMlog
HP virale: il computer Ŕ di nuovo personal
Autore: Matteo.Balzani | Categoria: Web Marketing | Data: Venerdý, 20 Ottobre 2006 

HP personal viralMolto carina la campagna virale di HP, Personal Palmistry, e non male nemmeno il payoff (scusa Stefano, ma slogan proprio non mi piace ;-)) "Il computer Ŕ di nuovo personal".

Il giochino consiste nell'inviare ad un amico l'invito dopo aver selezionato alcune caratteristiche che lo contradistinguono, "lasciandolo di stucco" a causa della miracolosa conoscenza delle sue abitudini sessuali o del suo lavoro che avviene appoggiando la mano sullo schermo...

Molto meno bella la sezione del sito dedicata ai prodotti. Poco usabile e con rimandi esterni al sito istituzionale.

Commenti

Simpatica ma non servirÓ solamente per recupero disperato di indirizzi mail ;) comunque ben vengano queste campagne virali.

Da Mac User sono abituato ad essere coccolato con mail e campagne divertenti ;)

Inviato da: Matteo Lazzari @ 23.10.06 00:05

Advertising
Commenti Recenti
Matteo Lazzari: Simpatica ma non servirÓ solamente per recupero di [Leggi]
TAG

Post Recenti
Archivio
Categorie
Link
Autori
Andrea.Boscaro (4)
Andrea.Cappello (3)
Antonella.Cadeddu (28)
Claudia.Lanteri (2)
Claudio.Iacovelli (4)
Elisabetta.Oldrini (35)
Enrico.Bianchessi (21)
Eva.Bassi (2)
Federico.Riva (27)
Francesca.Gugliucci (2)
Gianluca.Arnesano (2)
Gianluca.Demarchi (19)
Gianluca.Diegoli (12)
Giorgio.Baresi (1)
Giuseppe.Mayer (114)
Jacopo.Gonzales (7)
Laura.Cocorempas (9)
Lorenzo.Citro (3)
Lorenzo.LaRegina (1)
Lucia.Vellandi (3)
M. Bancora (120)
Marco.Loguercio (3)
Martina.Zavagno (2)
Matteo.Balzani (490)
Maurizio Goetz (136)
Maurizio.Caimi (2)
Michele.DeCapitani (1)
Redazione (50)
Riccardo.Porta (2)
Roberto Cucco (4)
Sebastiano.Pagani (38)
Simone.Lovati (11)
Thomas.Grones (3)
Thomas.Salerno (1)



Tutti i contenuti sono liberamente riproducibili citando la fonte. I commenti ai post appartengono ai rispettivi autori, i quali si assumono la responsabilitá di quanto scritto. I testi degli interventi appartengono ai rispettivi autori. Tutte le email comunicate sono archiviate esclusivamente per pubblicare il blog. Tutti i contenuti sono pubblicati sotto la licenza Creative Commons. Le opinioni riportate in questo sito non rispecchiano necessariamente nÚ hanno legami con le posizioni degli autori nelle aziende in cui lavorano, collaborano o forniscono consulenze.