IMlog
Brand online, sicuri di ri-conoscerli?
Autore: Laura.Cocorempas | Categoria: Marketing | Data: Mercoledý, 7 Febbraio 2007 

Sono anni che ci dicono che gli utenti, su Internet, non leggono. A giudicare dal successo dei blog non si direbbe, ma Ŕ certo che il discorso cambia quando si parla di brand...
Dal punto esclamativo di Yahoo! al sorriso di Amazon, passando dalla quadricromia di eBay e Google, il web ha prodotto marchi che oramai fanno parte del nostro quotidiano e che ci sembrano quanto di pi¨ familiare si possa immaginare. Ma siamo proprio sicuri di saperli riconoscere?
Metettevi alla prova su Guessthelogo, qualche sorpresa potrebbe attendervi ;-)

Commenti

Matteo, consolati. Io Google l'ho beccato al 6░ tentativo!
Inviato da: Alessandra Alari @ 12.02.07 17:56

beh, in alcuni casi si gioca di fino...
Inviato da: Andrea Cappello @ 12.02.07 15:17

imbarazzante....
Inviato da: spiderpanoz @ 08.02.07 14:42

cavolo, Google al terzo tentativo, sono cose che mi feriscono... :(
Inviato da: Matteo.Balzani @ 08.02.07 10:53

Eppure credevo di avere una buona memoria visiva :)
Inviato da: Max Bancora @ 08.02.07 08:58

Inviato da: Matteo.Balzani @ 22.02.07 15:12

Advertising
Commenti Recenti
Matteo.Balzani: Matteo, consolati. Io Google l'ho beccato al 6░ te [Leggi]
TAG

Post Recenti
Archivio
Categorie
Link
Autori
Andrea.Boscaro (4)
Andrea.Cappello (3)
Antonella.Cadeddu (28)
Claudia.Lanteri (2)
Claudio.Iacovelli (4)
Elisabetta.Oldrini (35)
Enrico.Bianchessi (21)
Eva.Bassi (2)
Federico.Riva (27)
Francesca.Gugliucci (2)
Gianluca.Arnesano (2)
Gianluca.Demarchi (19)
Gianluca.Diegoli (12)
Giorgio.Baresi (1)
Giuseppe.Mayer (114)
Jacopo.Gonzales (7)
Laura.Cocorempas (9)
Lorenzo.Citro (3)
Lorenzo.LaRegina (1)
Lucia.Vellandi (3)
M. Bancora (120)
Marco.Loguercio (3)
Martina.Zavagno (2)
Matteo.Balzani (490)
Maurizio Goetz (136)
Maurizio.Caimi (2)
Michele.DeCapitani (1)
Redazione (50)
Riccardo.Porta (2)
Roberto Cucco (4)
Sebastiano.Pagani (38)
Simone.Lovati (11)
Thomas.Grones (3)
Thomas.Salerno (1)



Tutti i contenuti sono liberamente riproducibili citando la fonte. I commenti ai post appartengono ai rispettivi autori, i quali si assumono la responsabilitá di quanto scritto. I testi degli interventi appartengono ai rispettivi autori. Tutte le email comunicate sono archiviate esclusivamente per pubblicare il blog. Tutti i contenuti sono pubblicati sotto la licenza Creative Commons. Le opinioni riportate in questo sito non rispecchiano necessariamente nÚ hanno legami con le posizioni degli autori nelle aziende in cui lavorano, collaborano o forniscono consulenze.