IMlog
Con quale brand ti siederesti a tavola?
Autore: Matteo.Balzani | Categoria: Brand reputation | Data: Lunedý, 31 Marzo 2008 

Un'interessante survey di Brandchannel risponde alla domanda che da' il titolo a questo post ed a molte altre.

Qui trovate tutte le risposte.

Alcune chicche:
- alla domanda "What brand that no longer exists would you resurrect?" all'ottavo posto si trova IBM...
- al primo posto c'e' "None", che non e' un nuovo brand 2.0 ma significa che i brand morti possono riposare in pace
- alla domanda "What brand can you not live without?", "None" e' al secondo posto
- i primi 5 brand con cui la gente si identifica sono: Apple, Nike, Coca-Cola, Virgin, BMW

Enjoy

Commenti

grazie della dritta Matteo...davvero interessante...

Inviato da: Matteo @ 02.04.08 10:02

Advertising
Commenti Recenti
Matteo: grazie della dritta Matteo...davvero interessante. [Leggi]
TAG

Post Recenti
Archivio
Categorie
Link
Autori
Andrea.Boscaro (4)
Andrea.Cappello (3)
Antonella.Cadeddu (28)
Claudia.Lanteri (2)
Claudio.Iacovelli (4)
Elisabetta.Oldrini (35)
Enrico.Bianchessi (21)
Eva.Bassi (2)
Federico.Riva (27)
Francesca.Gugliucci (2)
Gianluca.Arnesano (2)
Gianluca.Demarchi (19)
Gianluca.Diegoli (12)
Giorgio.Baresi (1)
Giuseppe.Mayer (114)
Jacopo.Gonzales (7)
Laura.Cocorempas (9)
Lorenzo.Citro (3)
Lorenzo.LaRegina (1)
Lucia.Vellandi (3)
M. Bancora (120)
Marco.Loguercio (3)
Martina.Zavagno (2)
Matteo.Balzani (490)
Maurizio Goetz (136)
Maurizio.Caimi (2)
Michele.DeCapitani (1)
Redazione (50)
Riccardo.Porta (2)
Roberto Cucco (4)
Sebastiano.Pagani (38)
Simone.Lovati (11)
Thomas.Grones (3)
Thomas.Salerno (1)



Tutti i contenuti sono liberamente riproducibili citando la fonte. I commenti ai post appartengono ai rispettivi autori, i quali si assumono la responsabilitá di quanto scritto. I testi degli interventi appartengono ai rispettivi autori. Tutte le email comunicate sono archiviate esclusivamente per pubblicare il blog. Tutti i contenuti sono pubblicati sotto la licenza Creative Commons. Le opinioni riportate in questo sito non rispecchiano necessariamente nÚ hanno legami con le posizioni degli autori nelle aziende in cui lavorano, collaborano o forniscono consulenze.