IMlog
Blog e Stampa
Autore: Giuseppe.Mayer | Categoria: Comunicazione | Data: Lunedý, 13 Giugno 2005 

wiki.jpgLe interazioni tra blog e stampa tradizionale sono un fenomeno in forte crescita negli ultimi tempi, specie negli States; questa mattina, aprendo la mia rassegna "stampa" su Bloglines, ho trovato tre news tutte sul medesimo tema.

La prima viene da Poynteronline: pare che nelle prossime settimane Newsweek inizierÓ a pubblicare, vicino agli articoli, anche i link rilevanti trovati su Technorati copiando in un certo senso il modello di Google con gli AdWords. In questo modo chi, leggendo l'articolo, sarÓ interessato ad approfondire le tematiche in esso contenute potrÓ andare online e seguire la traccia di Technorati.

La seconda news riguarda il New York Times (via Micropersuasion) che, nella sua edizione cartacea, ha iniziato a pubblicare una rubrica con gli spunti pi¨ interessanti provenienti dalla blogosfera (What's Online).

Ultimo, ma non per rilevanza, l'annuncio del L.A. Times che ha messo a disposizione dei suoi lettori un wiki che permette di riscrivere, modificare o integrare l'editoriale del giornale cartaceo.

Tutte iniziative molto interessanti che mostrano come l'incontro tra queste due realtÓ non necessariamente debba essere uno scontro; a me piacerebbe poter "wikare" un editoriale di Vittorio Feltri :)

Commenti

La domanda che mi sorge Ŕ sempre la medesima: quanto sarÓ realmente una interazione di idee, quanto perserÓ la censura editoriale, sarÓ veramente l'inizio della democratizzazione della stampa e la reale manifestazione del principio di "libertÓ di espressione"? Probabilmente per i media americani lo sarÓ, anche se Quarto Potere di Orson Welles potrebbe farlo dubitare. In Italia credo che troveremo clausole del tipo "la redazione si riserva di non pubblicare alcuni post ritenuti offensivi o di cattivo gusto" (ho visto una simile dicitura in alcuni forum del servizio pubblico). Non per fare il solito disfattista, credo che in Italia possa essere utilizzato per una falsa democrazia (come la satira di Zelig e della Gialappa's su Mediaset). Spero comunque di sbagliarmi.

Inviato da: Simone Favaro @ 13.06.05 19:18

Advertising
Commenti Recenti
Simone Favaro: La domanda che mi sorge Ŕ sempre la medesima: quan [Leggi]
TAG

Post Recenti
Archivio
Categorie
Link
Autori
Andrea.Boscaro (4)
Andrea.Cappello (3)
Antonella.Cadeddu (28)
Claudia.Lanteri (2)
Claudio.Iacovelli (4)
Elisabetta.Oldrini (35)
Enrico.Bianchessi (21)
Eva.Bassi (2)
Federico.Riva (27)
Francesca.Gugliucci (2)
Gianluca.Arnesano (2)
Gianluca.Demarchi (19)
Gianluca.Diegoli (12)
Giorgio.Baresi (1)
Giuseppe.Mayer (114)
Jacopo.Gonzales (7)
Laura.Cocorempas (9)
Lorenzo.Citro (3)
Lorenzo.LaRegina (1)
Lucia.Vellandi (3)
M. Bancora (120)
Marco.Loguercio (3)
Martina.Zavagno (2)
Matteo.Balzani (490)
Maurizio Goetz (136)
Maurizio.Caimi (2)
Michele.DeCapitani (1)
Redazione (50)
Riccardo.Porta (2)
Roberto Cucco (4)
Sebastiano.Pagani (38)
Simone.Lovati (11)
Thomas.Grones (3)
Thomas.Salerno (1)



Tutti i contenuti sono liberamente riproducibili citando la fonte. I commenti ai post appartengono ai rispettivi autori, i quali si assumono la responsabilitá di quanto scritto. I testi degli interventi appartengono ai rispettivi autori. Tutte le email comunicate sono archiviate esclusivamente per pubblicare il blog. Tutti i contenuti sono pubblicati sotto la licenza Creative Commons. Le opinioni riportate in questo sito non rispecchiano necessariamente nÚ hanno legami con le posizioni degli autori nelle aziende in cui lavorano, collaborano o forniscono consulenze.